lab

Ecco delle ” ricette” per trascorrere qualche ora con i bambini che io stessa pratico con i miei due piccoli:

PASTA DI SALE

ecco la ricetta della pasta di sale che facciamo noi:

1 tazza di farina

1 tazza di sale fino

1 tazzina di acqua

1 cucchiaino di olio di semi

Si amalgano bene gli ingredienti in una ciotola e poi, come si fa per la pasta della frolla, si lavora ammorbidendo il composto fino a renderla simile al das, al pongo, alla plastilina. Adesso è il momento di dare forma all’impasto informe, stendendo con il mattarello, ritagliando con formine, spatoline, forchette, stuzzicadenti o altri accessori di uso culinario o scultoreo.
Finita la fase della modellazione giunge quella della cottura: s’infornano le piccole opere per un paio di ore in forno ventilato a circa 50-70°C.
Per decorazione si possono usare colori acrilici, tempere o acquarelli, far seccare di nuovo e passare un velo di coppale per rifinire e far aderire meglio il colore alla pasta.

Noi giochiamo spesso con la pasta di sale, creiamo addobbi per le feste, per compleanni, per rendere più belle le stanze di casa nostra e a volte confezioniamo qualche oggetto da regalare ad amici e nonni.

Buon divertimento!!!!

BOOKS

Sembra facile ma..appena si presenta una giornata piovosa o una linea di febbre come si fa con due bambini piccoli ad arrivare a sera??? Devo dire che non svelerò dei segreti miracolosi  e inimmaginabili, dico solo cosa organizzo io…dunque… armandosi di un pò di pazienza e tanto amore ci si può destreggiare tra una pasta di sale, una pasta frolla, un dolce, un vecchio album di fotografie (i miei bimbi amano vedere e rivedere le foto di quando erano appena nati), ma soprattutto COLORI : acquarelli, matite, pastelli a cera, penne e pennarelli,  in casa non devono mancare mai e…. costruiamo dei veri e propri  “libri”,, cioè s’inventa una storia si disegna in più fogli e alla fine si spillano seguendo la narrazione. Oltre al disegno fatto a mano libera si può sfogliare qualche vecchia rivista e creare dei collages e lavoretti patchwork con stoffine, fili e qualunque altro materiale, il risultato sarà sicuramente eccezionale!!  A volte i bimbi stessi prima di dormire rileggono a voce alta (anche aggiungendo particolari che all’inizio non c’erano) la storia inventata da loro e a distanza di mesi ricercano quel “libro” che da tanto non sfogliavamo…librino taddeo 001 librino taddeo 002 librino taddeo 003 librino taddeo 004 librino taddeo 005

GIOCHINI DI FRUTTA

Non tutti apprezzano la frutta in tenera età e allora trasformiamo le forme e..creiamo un trucchetto per appetire i nostri cuccioli: uccellini e pesciolini, stelline, lune, nuvole ecc ecc…fatte di ananas, uva, mele,pere, mandarini, arance, banane,fragole,kiwi, uno stuzzicadenti e……. via con la fantasia

fruit labliber T mandarinofish

Advertisements

One thought on “lab

  1. Cristina December 16, 2014 at 11:29 pm Reply

    Bellissime queste decorazioni con la frutta! Bravissima!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: